Coppia Salemi-Leone si aggiudica Pedalino

Coppia Salemi-Leone si aggiudica Pedalino

  La coppia Salemi Leone si aggiudica il torneo di doppio presso il tc Cicogne a...

Nuovo Regolamento Prenotazioni

REGOLAMENTO PER LE PRENOTAZIONI DELL’UTILIZZO DEL CAMPO DI TENNIS l’uso del campo di tennis è...

Campagna associativa 2017/2018

Avvisiamo tutti coloro che volessero associarsi al circolo tennis  Acate che occorre versare la...

Modifiche regolamento prenotazioni

Si comunica ai soci del CTA ed agli utenti del sito che a partire dal 30/10/2017 al regolamento...

  • Coppia Salemi-Leone si aggiudica Pedalino

    Coppia Salemi-Leone si aggiudica Pedalino

    Published in Tennis

  • Nuovo Regolamento Prenotazioni

    Published in Tennis

  • Campagna associativa 2017/2018

    Published in Tennis

  • Modifiche regolamento prenotazioni

    Published in Tennis

Ottimamente organizzato da Nunzio Bertino e dai componenti del Direttivo del C.T. Acate si è svolto nel periodo natalizio il Torneo “Week End Natale 2014”.

Nonostante il periodo festivo, è stata buona la partecipazione dei tennisti. Buono pure il livello tecnico, considerato che la finale è stata giocata tra un 4.1 (Giuseppe Leone) ed un 4.2 (Alfredo Di Bennardo).

Il Tabellone che si è via via sviluppato ha visto alla fine due semifinali inedite:

  • Leone (n.1) – Mineo 6/2 6/1 (con il ritorno ad un certo livello di Marco Mineo e la conferma dell’ottimo stato di forma di Giuseppe Leone)
  • Di Bennardo (n.2) – Bertino 6/3 6/2 (match “giocato” a conferma dei grandi progressi di Nunzio Bertino, che ha pure battuto Benedetto Puccia, il giovane più promettente del C.T. Acate, dotato di classifica 4.2).

 Alla fine la “solita” finale tra le prime due teste di serie: Giuseppe Leone (1) e Alfredo Di Bennardo (2).

Il primo set della finale è stato molto combattuto con Di Bennardo che partiva davanti, con un buon gioco d’attacco, e si portava sul 4/2, sprecando la palla del 5/2 al killer-point. A questo punto usciva Leone che andava sopra 5/4, conquistando 3 palle per il set, tutte coraggiosamente annullate da Di Bennardo con la sua tattica-kamikaze da giocatore di rete, nonostante i millimetrici passanti di Leone. Col pensiero ancora ai set-point sprecati, Leone non riusciva più ad arginare Di Bennardo, che facilmente si portava sul 7/5 conquistando il primo set.

La reazione di Leone non si è fatta attendere: netto il secondo set a suo vantaggio per 6/1, complice un calo fisico di Di Bennardo.

Il tutto si decideva quindi alla lotteria del long tie-break finale, con i due contendenti punto su punto fino all’ 8 pari, allorquando Di Bennardo, al servizio, si procurava il punto del 9/8 ed il primo match-point dell’incontro. Magistrale l’ultimo punto, con Di Bennardo che riceveva in pallonetto il servizio di Leone, capovolgendo il fronte d’attacco e concludendo con uno smash in appoggio in modo imprendibile per il suo avversario:

7/5  1/6  10/8 il punteggio finale per Alfredo Di Bennardo.

È stata la prima vittoria di Alfredo Di Bennardo in un torneo di singolare, dopo 7 finali perse. Sfortunato Giuseppe Leone, che è tuttavia mancato nei momenti decisivi dell’incontro.

Onore ad entrambi per una finale ancora bella e combattuta.